Menu

Modello f24

Modello f24Modelli F24 da scaricare e compilare

Governo e Agenzia, rassegnatevi, in Italia il concetto di semplificazione è contro natura,  non ci fa mica impressione se chiamate le cose con il loro nome. Anche il temine più volgare ha la sua dignità semantica.




Ho letto nel bel sito governativo della Gran Bretagna una fiaba sul sistema impositvo e sulle modalità di riscossione delle imposte e dei contributi.  Ma è solo una fiaba, infatti si parla di re, regine e corone, manca solo un coniglietto che esce a farci una linguaccia…

Restiamo alla nostra realtà che così tanto amara non è: il nostro modello f24 ci lascia il brivido dell’errore di trascrizione, l’incertezza e il disorientamento, l’obbligo di socializzazione con un commecialista o un impiegato di qualche Caf  per pagare una tasi da 20 euro. E molte altre possibilità di contatti umani a seguito della ricezione di qualche cartella Equitalia.

Per questo il modello f24 è bello così com’è e sono sicuro che avremo tante altre occasioni di miglioramento perché solo in Italia le sanno fare così spesso e così bene.

Se non bastasse il sito dell’Agenzia delle Entrate ecco i modelli f24 da compilare e stampare nella pagina di download modello F24

 Nuovo modello f24

Il modello F24 è stato modificato con il provvedimento del 12/04/2012 dell’Agenzia delle Entrate  per consentire il versamento Imu. Con provvedimento del 19/06/2013 sono stati modificati i modelli di versamento “F24“, “F24 Accise” e “F24 Semplificato“.Leggi tutto “nuovo f24

Modello f24 semplificato

Il modello f24 semplificato risponde all’esigenza di agevolare i contribuenti che devono pagare e compensare le imposte erariali, regionali e degli enti locali, compresa l’Imu (Imposta Municipale Propria), presso gli sportelli degli agenti della riscossione, delle banche convenzionate e degli uffici postali.
Il nuovo modello F24 è utilizzabile a partire dal 1° giugno 2012 ed è stato approvato con il Provvedimento del 25/05/2012 – pdf.

Leggi tutto “f24 semplificato

f24 accise

Il modello “F24 Accise” può essere utilizzato per il pagamento di imposte, ritenute, contributi e premi Inps, diritti camerali, interessi, accise e versamenti di competenza Aams e dell’Agenzia delle Dogane.

Leggi tutto “f24 accise




Compilazione f24

Il modello F24 è diviso in “Sezioni”.

Per i pagamenti Irpef, Ires, Iva e ritenute, si utilizza la sezione Erario.
Per le imposte regionali (Irap e addizionale regionale all’Irpef) si utilizza la sezione Regioni.
Per le imposte comunali (addizionale comunale, Imu, Ici, Tarsu/Tari e Tosap/Cosap) si utilizza la sezione Imu e altri tributi locali.

Leggi tutto “compilazione f24